Valutazione attuale: 4 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella inattiva
 

Nei Licei Linguistici la Riforma della Scuola Secondaria di secondo grado ha introdotto il CLIL, che prevede l’insegnamento di discipline non linguistiche in lingua straniera; una materia nelle classi terze e due materie nelle classi quarte e quinte.

Il CLIL (Content and Language Integrated Learning) consiste in un approccio didattico che mira a sviluppare in modo integrato le competenze linguistiche e l’acquisizione di conoscenze disciplinari.

Il Liceo Linguistico G. Falcone da alcuni anni promuove la metodologia CLIL attraverso quattro  lingue veicolari (inglese, francese, tedesco e spagnolo)  nelle  seguenti discipline: storia, scienze, filosofia e fisica

 

Vai all'inizio della pagina